Obiettivo del progetto è quello di realizzare un prodotto mirato al recruiting e selezione del personale, estremamente flessibile e che permetta di valutare e, nel migliore dei casi, risolvere, la problematica relativa al best macthing tra i carichi di lavoro aziendali e le esigenze dei lavoratori. Queste ultime possono essere di tipo professionale, economico, geografico e logistico.
Il prodotto da realizzare viene proposto al cliente tramite una piattaforma web composta da una componente pubblica e una componente privata. La componente pubblica conterrà tutte le informazioni relative alla presentazione del prodotto e del produttore e
permetterà inoltre la possibilità di valutare le potenzialità del prodotto tramite una valutazione del ranking del proprio profilo professionale prendendo in considerazione una numerosità limitata di elementi (ad es. Anni di Esperienza, Titolo di Studio, Profilo Professionale). La valutazione completa del profilo professionale può avvenire esclusivamente dietro registrazione del Candidato e l’inserimento dei propri dati personali.
La componente privata, proporrà funzionalità diverse in funzione del profilo che si collega alla piattaforma. I profili individuati sono :
Risorsa Registrata
Utente Recruiter
Azienda
Azienda Formazione
Responsabile Gare d’Appalto
Management
Amministratore
L’azienda potrà inserire all’interno della piattaforma le richieste di profili professionali, specificando le caratteristiche che il profilo deve avere in termini di:
Dati Anagrafici: come ad esempio range di età ricercato (es. minore di 35 anni), localizzazione territoriale (es. Residente in Roma);
Certificazioni: Sarà possibile Certificazioni professionali che il profilo deve possedere
Formazione: Sarà possibile declinare il titolo di studio (ad es. Laurea in discipline scientifiche) che il profilo deve possedere;
Conoscenze: Sarà possibile declinare le conoscenze principali che il profilo deve possedere;
Esperienze: Sarà possibile declinare, ad esempio, l’anzianità nel ruolo, i Clienti per cui ha lavorato e/o particolari parole chiave contenute nelle esperienze professionali
Impieghi: Sarà possibile declinare, ad esempio, particolari Aziende per cui il profilo deve aver lavorato, oppure la tipologia di contratto ricercata.
Sede di lavoro: indirizzo della sede dove verrà svolta l’attività lavorativa.
Le richieste di profilo professionale, la tracciabilità dell’avvenuto inserimento della risorsa, la movimentazione delle risorse, etc saranno oggetto di statistiche, a cui sarà possibile accedere tramite un apposito cruscotto. Sarà, inoltre, possibile effettuare statistiche ad hoc per monitorare vari tipi di andamenti, in relazione ai dati presenti all’interno della banca dati.
Per ciascun profilo professionale attinente alla richiesta effettuata dall’azienda, verrà calcolato e visualizzato il ranking di ciascun profilo professionale in termini di RAL del profilo, con evidenza della distanza economica (positiva in rosso e negativa in verde) tra quanto richiesto dalla risorsa e la RAL del profilo professionale valutato dalla piattaforma. La visualizzazione avverrà in maniera aggregata, con la possibilità di una visualizzazione di dettaglio delle componenti (positive e/o negative) che hanno concorso alla definizione del ranking.
Quanto sopra indicato nasce dall’esigenza di avere un prodotto che abbia la capacità di saper individuare, nel corso del tempo, le risorse effettivamente idonee a ricoprire non solo posizioni vacanti all’interno dell’organizzazione in un dato momento, ma anche in grado di rispondere in prospettiva alle esigenze di flessibilità e di sviluppo dell’organizzazione stessa, quindi a far fronte alle esigenze del mercato del lavoro.
E’ necessario, quindi, avere a disposizione tutta una serie di informazioni sulle figure professionali che potrebbero essere prese in considerazione per soddisfare determinate esigenze.
La valorizzazione delle componenti di valutazione del profilo professionale che concorrono alla definizione del valore di ranking, verranno definite attraverso apposita interfaccia della piattaforma e potranno variare nel tempo in funzione alle statistiche di affidabilità rilevate periodicamente dagli Amministratori della piattaforma, al fine di rendere sempre più affidabile la valutazione dei profili professionali. La metodologia che verrà utilizzata è quella per affinamenti successivi.