PREMESSA

NS12 opera nel settore della consulenza informatica ed ha la missione di fornire servizi e soluzioni, soprattutto in ambito Business Intelligence, di elevata qualità, che consentano ai nostri Clienti di soddisfare i propri obiettivi di Business, al miglior prezzo totale. NS12 si fonda sui valori della democrazia, dell’uguaglianza, dell’equità e della solidarietà e si vincola al rispetto del presente Codice di comportamento in tutti i suoi atti, interni o rivolti al mondo esterno. In questo contesto, il presente Codice costituisce un riferimento al quale tutti i soggetti devono uniformare la loro condotta.
Con il presente Codice Etico la Direzione intende ricordare i valori etici fondamentali ai quali la Società NS12 si ispira ed ai quali tutti i dipendenti e collaboratori esterni (consulenti, agenti, prestatori di servizi) dovranno attenersi nello svolgimento dei compiti e funzioni loro affidate. E’ indispensabile l’impegno di tutti per assicurare che l’attività dell’Azienda venga svolta nell’osservanza della legge, in un quadro di concorrenza leale, con onestà, integrità, correttezza e buona fede, nel rispetto degli interessi legittimi dei clienti, dipendenti, partner commerciali e finanziari e delle collettività in cui l’Azienda è presente con le proprie attività. L’osservanza delle norme del Codice deve considerarsi parte essenziale delle obbligazioni contrattuali dei dipendenti e collaboratori esterni dell’Azienda ai sensi e per gli effetti di legge.

Art. 1 – Finalità ed ambito di applicazione

Il presente codice etico (di seguito denominato “codice”) reca i princìpi guida del comportamento dei soggetti che operano presso NS12 e specifica i doveri di lealtà, imparzialità, diligenza ed operosità previsti per i dipendenti. I principi etici contenuti nel presente Codice si applicano sia ai dipendenti, sia ai collaboratori esterni della Società legati da qualsiasi rapporto contrattuale continuativo o saltuario con la stessa.

Art. 2 – Disposizioni generali

Il dipendente si impegna a rispettare il codice al momento dell’assunzione dell’incarico e a tenere una condotta ispirata ai princìpi di lealtà, imparzialità, integrità ed onestà. Il dipendente evita ogni atto o comportamento che violi o possa far ritenere violate le disposizioni di legge o di regolamento o contenute nel codice. I rapporti tra l’Ufficio e i dipendenti sono improntati a fiducia e collaborazione. Il dipendente si adopera affinché le relazioni con i colleghi siano ispirate ad armonia ed evita atti o comportamenti caratterizzati da animosità o conflittualità. Il dipendente conforma la propria attività e l’uso dei beni dell’Ufficio ai criteri di correttezza, economicità, efficienza ed efficacia. Il dipendente dedica al lavoro d’ufficio la giusta quantità di tempo e di impegno, evitando assenze o allontanamenti indebiti. Il dipendente limita ai casi di assoluta necessità l’eventuale uso per ragioni personali delle apparecchiature telefoniche, delle fotocopiatrici e degli elaboratori, anche in caso di ricezione di comunicazioni. Nelle relazioni con l’esterno, il dipendente si comporta in modo tale da determinare fiducia e collaborazione da parte dei soggetti che entrano in contatto con l’Ufficio; mostra cortesia e disponibilità nella comunicazione con il pubblico e cura la trattazione delle questioni in maniera efficiente e sollecita.

PRINCIPI

Risorse Umane:
La valorizzazione delle risorse umane, il rispetto della loro autonomia, l’incentivo basato sulla loro partecipazione alle decisioni dell’impresa, costituiscono principi fondamentali per i dirigenti di NS12 che predisporranno programmi di aggiornamento e formazione atti a valorizzare le professionalità specifiche e a conservare e ad accrescere le competenze acquisite nel corso della collaborazione.

Onestà:
NS12 deve assicurarsi che i suoi rappresentanti e collaboratori non perseguano l’utile personale o aziendale a discapito del rispetto delle leggi vigenti e delle norme qui esposte.

Trasparenza:
NS12 deve assicurarsi che i suoi rappresentanti e collaboratori lascino trasparire con chiarezza, correttezza e diligenza l’immagine dell’impresa in tutti i suoi rapporti e ne facilitino la comprensione. A tal fine è assicurata l’informazione più completa e trasparente possibile riguardo alle linee guida dell’attività sociale.

Riservatezza:
Il dipendente rispetta il segreto d’ufficio e mantiene riservate le notizie e le informazioni apprese nell’esercizio delle proprie funzioni e che non siano oggetto di trasparenza in conformità alla legge e ai regolamenti. Il dipendente osserva il dovere di riservatezza anche dopo la cessazione dal servizio. Il dipendente consulta i soli atti e fascicoli ai quali è autorizzato ad accedere e ne fa un uso conforme ai doveri d’ufficio, consentendone l’accesso a coloro che ne abbiano titolo e in conformità alle prescrizioni impartite nell’Ufficio. Il dipendente previene l’eventuale dispersione di dati osservando le misure di sicurezza impartite, custodendo con ordine e cura gli atti affidati ed evitando di effettuarne inutili copie.

Integrità:
Il dipendente non utilizza l’Ufficio per perseguire fini o per conseguire benefici privati e personali. Il dipendente non si avvale della posizione che ricopre nell’Ufficio per ottenere utilità o benefici nei rapporti esterni anche di natura privata. Nei rapporti privati, il dipendente evita di dichiarare o di lasciare intendere la propria posizione nei casi in cui tale menzione non risponda ad esigenze obiettive. Il dipendente non fa uso delle informazioni non disponibili al pubblico o non rese pubbliche, ottenute anche in via confidenziale nell’attività d’ufficio, per realizzare profitti o interessi privati.

Imparzialità:
Il dipendente opera con imparzialità, evita trattamenti di favore e disparità di trattamento, si astiene dall’effettuare pressioni indebite e le respinge, adotta iniziative e decisioni nella massima trasparenza ed evita di creare o di fruire di situazioni di privilegio.
NS12 si obbliga a non fare discriminazioni di razza, religione, sesso, opinioni politiche ed handicap fisici.

Sicurezza e Salute nei Luoghi di Lavoro:
NS12 deve assicurarsi che i suoi rappresentanti e collaboratori adottino tutte le misure di sicurezza richieste dall’evoluzione tecnologica e si adopera affinché venga garantita l’integrità fisica e la personalità morale dei prestatori di lavoro.

Relazioni Sindacali:
NS12, al fine di meglio tutelare i diritti dei lavoratori e la crescita della democrazia economica, si impegna a favorire buoni e continuativi rapporti con le Organizzazioni Sindacali e di tutela dei lavoratori.

Concorrenza Leale:
NS12 nei rapporti con le imprese concorrenti si ispira al principio della concorrenza leale.